Notizie e approfondimenti sul clima che cambiaPosts RSS Comments RSS

Domande più frequenti – Ghiacci

 

H1. Domanda

In Antartide il ghiaccio sta aumentando

 

Risposta (sintesi)

Sebbene nella parte Est del continente antartico il ghiaccio terrestre stia in crescita, nel complesso in Antartide il ghiaccio continentale sta diminuendo ad un ritmo notevole. Il ghiaccio marino antartico sta invece crescendo malgrado il forte riscaldamento dell’Oceano meridionale.

Risposta dettagliata qui

 

 

H2. Domanda

I Ghiacciai stanno crescendo

 

Risposta (sintesi)

Malgrado esistano casi isolati di ghiacciai in crescita, il trend prevalente dei ghiacciai dell’intero pianeta è nel senso del ritiro. Il ritmo dello scioglimento generalizzato ha subito una accelerazione da metà degli anni 70.

Risposta dettagliata qui

 

 

H3. Domanda

La fusione del ghiaccio nel mare Artico non è altro che un ciclo naturale

 

Risposta (sintesi)

Il ghiaccio marino artico è in fase di ritiro negli ultimi 30 anni. Il ritmo della diminuzione è in fase di accelerazione e nella realtà sta superando le previsioni di diversi modelli.

Risposta dettagliata qui

 

 

H4. Domanda

La Groenlandia in passato era verde

 

Risposta (sintesi)

La copertura ghiacciata della Groenlandia esiste da almeno 400000 anni. Possono essere esistite regioni della Groenlandia che erano più verdi di quanto lo siano oggi ma questo non era un fenomeno generale su tutto il territorio.

Risposta dettagliata qui

 

 

H5. Domanda

In Groenlandia i ghiacciai stanno aumentando

 

Risposta (sintesi)

Mentre la massa dei ghiacci dell’interno della Groenlandia è in condizioni pressoché stabili, le zone costiere stanno perdendo massa ad un ritmo accelerato. Tra il 2002 ed il 2009 la perdita di massa dei ghiacci marini è raddoppiata.

Risposta dettagliata qui

 

 

H6. Domanda

Il ghiaccio marino artico ha recuperato

 

Risposta (sintesi)

La estensione del ghiaccio marino artico ci dice qual è la stato del ghiaccio marino alla superficie dell’oceano e non che cosa sta avvenendo al di sotto. Lo strato di ghiaccio si sta assottigliando negli ultimi anni anche se la sua estensione appare in crescita. La quantità totale di ghiaccio marino Artico del 2008 e 2009 sono due record negativi.

Risposta dettagliata qui

 

 

H7. Domanda

La riduzione delle nevi del Chilimangiaro è dovuta a cambiamento dell’uso del terreno

 

Risposta (sintesi)

Il restringimento del ghiacciaio del Monte Chilimangiaro è complicato e non è dovuto solamente al riscaldamento globale. Comunque ciò non significa che la Terra non si stia riscaldando. Esiste una forte evidenza che la temperatura media della Terra è aumentata nei passati 100 anni ed il declino dei ghiacciai alle medie e alte latitudini è un importante pezzo del mosaico.

Risposta dettagliata qui

 

 

H8. Domanda

La IPCC ha sbagliato sui ghiacciai Himalaiani

 

Risposta (sintesi)

L’errore della IPCC sulle previsioni riferite al 2035 è stato un episodio sfortunato ed è importante che simili errori siano evitati in futuro adottando un esame più rigoroso delle pubblicazioni. Ma il messaggio fondamentale dell’AR4 della IPCC è comunque confermato dalla letteratura scientifica peer reviewed. I ghiacciai Himalayani sono di vitale importanza in quanto forniscono acqua potabile a mezzo miliardo di persone. Sia i satelliti che misure il loco hanno evidenziato che i ghiacciai Himalayani stanno riducendosi ad un ritmo accelerato.

Risposta dettagliata qui

 

 

H9. Domanda

I ghiacci della Groenlandia non stanno collassando

 

Risposta (sintesi)

Misurazioni gravimetriche satellitari mostrano che la Groenlandia sta perdente la massa ghiacciata ad un ritmo accelerato contribuendo altresì all’aumento del livello dei mari.

Risposta dettagliata qui

 

 

H10. Domanda

I ghiacci marini dell’emisfero meridionale stanno aumentando

 

Risposta (sintesi)

Il ghiaccio marino antartico è stato in crescita negli ultimi decenni ma ciò non è sicuramente dovuto a raffreddamento. L’oceano meridionale si è andato riscaldando durante lo stesso periodo. L’aumento dei ghiacci marini antartici è dovuto ad una complessa combinazione di fenomeni che comprendono la circolazione ciclonica dei venti attorno l’Antartide e modifiche della circolazione oceanica.

Risposta dettagliata qui

 

 

H11. Domanda

I ghiacciai non si stanno sciogliendo

 

Risposta (sintesi)

La perdita di massa dei ghiacciai si sta verificando ad un ritmo accelerato il Groenlandia, in Antartide e globalmente sui ghiacciai interni. Anche il ghiaccio marino Artico sta diminuendo velocemente. La sola eccezione è il ghiaccio marino Antartico che sta crescendo malgrado l’aumento di temperatura dell’Oceano Meridionale. Ciò è dovuto a fattori locali specifici dell’area.

Risposta dettagliata qui

 

 

H12. Domanda

L’Antartide è troppo freddo per perdere ghiaccio

 

Risposta (sintesi)

L’Antartide perde ghiaccio perché i suoi ghiacciai si muovono a ritmo accelerato. Ciò accade a seguito della presenza di acqua alla base dei ghiacciai che lubrificano lo scorrimento ed il distacco di barriere che altrimenti funzionano da rallentatori dello scorrimento dei ghiacciai. Le barriere diventano più sottili a causa del riscaldamento delle acque dell’oceano.

Risposta dettagliata qui

 

 

H13. Domanda

La Groenlandia ha perso solo un piccola parte della sua massa totale di ghiaccio

 

Risposta (sintesi)

Diverse evidenze indicano che la riduzione dei ghiacci della Groenlandia è in crescendo e contribuirà all’aumento del livello del mare dell’ordine dei metri in qualche secolo.

Risposta dettagliata qui

 

 

H14. Domanda

La riduzione delle nevi del Kilimangiaro è dovuta a cambiamento dell’uso del terreno

 

Risposta (sintesi)

Il restringimento del ghiacciaio del Monte Kilimangiaro è complicato e non è dovuto solamente al riscaldamento globale. Comunque ciò non significa che la Terra non si stia riscaldando. Esiste una forte evidenza che la temperatura media della Terra è aumentata nei passati 100 anni ed il declino dei ghiacciai alle medie e alte latitudini è un importante pezzo del mosaico.

Risposta dettagliata qui

 

 

H15. Domanda

La riduzione del ghiaccio artico dipende dall’aumento dei ghiacci in Antartide

 

Risposta (sintesi)

La riduzione del ghiaccio marino Artico è tre volte maggiore del corrispondente aumento verificatosi in Antartide.

 

Risposta dettagliata qui

 

 

H16. Domanda

La riduzione dei ghiacci è sovrastimata

 

Risposta (sintesi)

Wu et al (2010) usano un nuovo metodo per calcolare il bilancio di massa delle coperture ghiacciate. Il metodo, come tutti i metodi nuovi migliorerà e sarà rivisto con il tempo. Comunque non si accorda molto bene con la maggior parte delle tecniche precedenti. La stima di Wu et al. (2010) si situa nella fascia alta delle predizioni dell’IPCC e evidenzia forti riduzioni di ghiacci terrestri sia in Antartide che in Groenlandia

 

Risposta dettagliata qui

 

 

 

torna a Elenco generale FAQ