Notizie e approfondimenti sul clima che cambiaPosts RSS Comments RSS

Due conferenze di Gavin Schmidt

Il famoso climatologo Gavin Schmidt del NASA Goddard Institute for Space Studies di New York terrà questa settimana due conferenze a Venezia, presso l’Università Ca’ Foscari, Aula 10B, Dipartimento di Economia, S. Giobbe, Cannaregio 873:

The use of paleorecords in constraining future climate projections
Martedì 27 marzo, ore 14.00 – 16.00

Communicating climate change issues
Giovedì 29 marzo, ore 14.00 – 16.00

Gavin Schmidt è una delle voci più conosciute del dibattito sul tema dei cambiamenti climatici.
Ha contribuito a sviluppare il ModelE GCM, il modello climatico accoppiato atmosfera-oceano del GISS, che viene correntemente utilizzato per la comprensione del clima presente e passato e per le proiezioni climatiche. Fra gli studi paleoclimatici troviamo il clima dell’Olocene, le condizioni del PETM e il cosiddetto 8.2 kyrs event. Sul periodo più recente, ha studiato gli effetti di varie forzanti, dagli aerosol al sole alla CO2. Ovviamente c’é molto altro come si vede dal numero impressionante di pubblicazioni sul tema della paleoclimatologia e della modellistica climatica.
Gavin è uno dei fondatori e uno dei principali autori di Realclimate (qui l’ultimo suo post del 20 marzo sull’aggiornamento dei dati di temperatura dell’Hadley Center). Fra i suoi saggi divulgativi, segnaliamo Climate Change: picturing the science, in collaborazione con il fotografo Joshua Wolfe, in cui testo e fotografie scattate in tutto il mondo si integrano per illustrare i mutamenti già in corso e il loro significato.

Su Climalteranti abbiamo pubblicato la traduzione di molti suoi post (l’ultimo qui). Si distinguono per la chiarezza nell’esposizione scientifica e la capacità di far capire la rilevanza dell’oggetto della discussione per il progredire della conoscenza sul tema dei cambiamenti climatici.
Per l’eccezionale lavoro nel comunicare la scienza del clima, a Gavin Schmidt è stato assegnato nel 2011 il premio “Climate Communications Prize” dell’American Geophysical Union, appena creato.
Per chi non riuscirà a partecipare alla conferenza su questo tema del 29 marzo, suggeriamo la lettura di alcuni post di Gavin Schmidt, ad esempio How to be a real sceptic, Richard Lindzen’s HoL testimony, o Steve Schneider’s first letter to the editor.

8 responses so far

8 Responses to “Due conferenze di Gavin Schmidt”

  1. Elisabetta Corràon mar 26th 2012 at 14:31

    I link sono fuori uso, non si aprono !
    Vorrei leggere tutto, soprattutto sul PETM !

  2. Paolo C.on mar 26th 2012 at 16:28

    @Elisabetta

    Purtroppo oggi i siti NASA sembrano irragiungibili.

  3. Riccardo Reitanoon mar 27th 2012 at 11:47

    Immagino il problema sia risolto, a me i link funzionano.

  4. Paolo C.on mar 27th 2012 at 12:44

    @Riccardo

    Purtroppo non riesco ancora ad accedere. Non mi era mai successo prima.

  5. Riccardo Reitanoon mar 27th 2012 at 15:15

    Paolo C.
    non vorrei che ci fosse qualche problema con l’apertura di una nuova scheda. Prova a copiare uno dei link ed inserirlo manualmente nella barra degli indirizzi, oppure clicka il link qui sotto al sito delle pubblicazioni del GISS:
    http://pubs.giss.nasa.gov

  6. Paolo C.on mar 27th 2012 at 16:54

    No, niente da fare. Chissà se a Elisabetta va meglio.

  7. [...]  in un’intervista in esclusiva a Climalteranti a Venezia il 29 marzo,  in occasione della conferenza “Communicating climate change issues”. Il video della prima parte dell’intervista è disponibile qui, in seguito la traduzione a cura [...]

  8. Stefano Caserinion mag 23rd 2012 at 04:43

    Segnalo questa altra conferenza, sempre a Ca’ Foscari a Venezia

    Prof. Thomas Stocker

    Climate and Environmental Physics Physics Institute
    University of Bern, Switzerland

    Towards IPCC AR5: The Physical Science Basis
    Emerging Questions, Structure of the Report and Schedule

    May 25th, 2012 h. 14.30
    Aula Magna Ca’ Dolfin