Notizie e approfondimenti sul clima che cambiaPosts RSS Comments RSS

Assegnato il premio A qualcuno piace caldo 2009

In seguito alla votazione effettuata dai membri del Comitato Scientifico di Climalteranti.it, il vincitore del premio “A qualcuno piace caldo” per l’anno 2009 è risultato essere il quotidiano “Il Giornale”.
Di seguito la motivazione. Il premio che sarà inviato dal Comitato Scientifico al direttore de Il Giornale è una copia del libro “Guida alle leggende sul clima che cambia”.

.

Premio “A qualcuno piace caldo” 2009

.

Per l’opera costante e approfondita di disinformazione sul tema dei cambiamenti climatici, culminata con i due titoli a caratteri cubitali dell’8 gennaio e 23 dicembre 2009, in cui si è approfittato delle nevicate invernali per mettere in discussione il riscaldamento globale, per l’editoriale “La balla spaziale” (sarebbe quella del riscaldamento globale) dell’8 gennaio 2009, nonché per aver ospitato un numero impressionante di articoli poco sensati sul tema dei cambiamenti climatici, a firma di Antonio Zichichi, Franco Battaglia e Paolo Granzotto”.

.

Al secondo e terzo posto si sono classificati i Senatori Possa, Malan e Fluttero, al terzo Antonino Zichichi.

Guarda qui gli altri candidati.

.

6 responses so far

6 Responses to “Assegnato il premio A qualcuno piace caldo 2009”

  1. Vincenzoon Set 18th 2010 at 08:23

    Peccato, se vinceva Zichichi almeno aveva vinto qualcosa…

  2. oca sapienson Set 19th 2010 at 19:36

    Dopo Battaglia, un altro premio al Giornale mi fa sospettare un intrallazzo.

  3. Gianfrancoon Set 21st 2010 at 08:48

    Giusto riconoscere al Giornale l’impegno e la coerenza degni di miglior causa con cui ha propagandato e disinformato, anche se è un po’ una ripetizione del premio a Battaglia.
    Chissà la reazione di Vittorio Feltri? Con il pelo sullo stomaco che si ritrova non gli farà ne’ caldo ne’ freddo (scusate la freddura).
    In ambienti più compassati e sussiegosi come Stampa e Corriere il premio avrebbe fatto più effetto. Sarà per l’anno prossimo.

  4. Paolo C.on Set 21st 2010 at 13:17

    Concordo con Gianfranco. E francamente mi piacerebbe conoscere l’effetto pratico di queste ‘premiazioni’.

  5. Federicoon Set 22nd 2010 at 09:39

    In effetti riconoscere “altri lidi” avrebbe fatto un pò di scalpore, ma “Il Giornale” è stato troppo “out” in termini climatici.

    Concordo con Paolo C. Quale effetto di questa premiazione?

    Verrà consegnata una pergamena alla redazione de “Il Giornale”?

  6. […] dei cambiamenti climatici. Come al solito, non sulle riviste scientifiche, ma sul quotidiano “Il Giornale“, con gli articoli del 1° dicembre “Anche gli ambientalisti sono diventati […]