Notizie e approfondimenti sul clima che cambiaPosts RSS Comments RSS

Domande più frequenti – La scienza è divisa

 

S1.  Domanda

La IPCC non raccoglie un consenso scientifico generalizzato

Risposta (sintesi)

Gli scienziati componenti dell’IPCC sono esperti nel loro campo ed hanno avuto l’incarico di rappresentare in modo trasparente le risultanze quali emergono da una completa ed aggiornata letteratura scientifica peer reviewed. Conseguentemente i rapporti della IPCC tendono ad essere cauti nelle loro conclusioni. L’impiego dei dati più recenti fa emergere che il cambiamento climatico sta avvenendo in modo più rapido ed accentuato di quanto indicato dalle precedenti previsioni della IPCC.

Risposta dettagliata qui

 

 

S2.  Domanda

Meno di metà degli scienziati autori di pubblicazioni sostengono il riscaldamento globale

Risposta (sintesi)

L’articolo di Schulte si avvale del fatto che il 48% della letteratura scientifica presa in esame risulta neutrale, cioè non accetta né rifiuta le tesi del riscaldamento globale antropico. In realtà moltissimi studi sul cambiamento climatico non si preoccupano di supportare la posizione in quanto gli scienziati hanno oramai cessato di discutere della causa del riscaldamento globale e si sono indirizzati verso la discussione dei dettagli del problema : cioè del quanto rapido, quanto è imminente, degli impatti etc.

Risposta dettagliata qui

 

 

S3.  Domanda

Oltre 31000 scienziati hanno firmato la petizione della OISM

Risposta (sintesi)

Gli oltre 30000 scienziati e tecnici che hanno firmato la petizione della OISM rappresentano solo una piccola parte (0.3%) di tutti i laureati scientifici USA. Ancor più significativo il fatto che solamente 39 sono gli scienziati che hanno una specializzazione in scienze del clima.

Risposta dettagliata qui

 

 

S4.  Domanda

Lo studio di Naomi Oreskes sul consenso era inesatto

Risposta (sintesi)

Se si esaminano le pubblicazioni che gli scettici sostengono rifiutare consenso al riscaldamento climatico si trova che in realtà forniscono consenso oppure sono rassegne di altre pubblicazioni (in pratica non apportano nuove ricerche ma riferiscono semplicemente di lavori di altri). Ciò ha fatto sì che Benny Peisner ha ritrattato la posizione critica inizialmente espressa nei confronti dello studio della Oreskes.

Risposta dettagliata qui

 

 

S5.  Domanda

Hulme sostiene che il consenso all’IPCC era falso

Risposta (sintesi)

Per colmo di ironia coloro che stanno travisando il documento di Hulme sono proprio coloro che stanno ingannando

Risposta dettagliata qui

 

 

S6.  Domanda

Il calo della attività dei vulcani terrestri ha provocato il riscaldamento

Risposta (sintesi)

La diminuzione della attività dei vulcani del mondo della prima parte del 20°secolo può avere avuto un effetto sul fenomeno del riscaldamento. Comunque i vulcani non hanno avuto alcuna influenza negli ultimi 40 anni di riscaldamento globale. Nel caso ne avrebbero avuto uno di segno negativo.

Risposta dettagliata qui

 

 

S7.  Domanda

La Royal Society ha abbracciato lo scetticismo climatico ?

Risposta (sintesi)

La  Royal Society afferma con forza che la attività dell’Uomo è la causa dominante del riscaldamento globale.

Risposta dettagliata qui

 

 

S8.  Domanda

Almeno 500 scienziati negano consenso alla teoria della responsabilità dell’Uomo

Risposta (sintesi)

Un esame attento degli studi che pretendono di rifiutare il riscaldamento antropico fa emergere che molti dei lavori citati non dicono una tale cosa. Dei pochi lavori che sostengono chiaramente che il riscaldamento globale non è causato dall’uomo non fanno altro che riferirsi a miti già sfatati da tempo.

Risposta dettagliata qui

 

 

S9.  Domanda

La scienza non è ben definita

Risposta (sintesi)

La Scienza non è mai definitiva al 100% , ma è sempre alla ricerca della riduzione del grado di incertezza. Diversi aspetti della scienza hanno un diverso grado di scientificità. Per esempio abbiamo una carente comprensione del meccanismo di azione degli aerosol mentre abbiamo un elevato grado di conoscenza del riscaldamento causato dalla anidride carbonica. Gli aspetti carenti riguardanti il cambiamento climatico non cambiano il fatto che la maggior parte della scienza del Clima è ben delineata.

Risposta dettagliata qui

 

 

 

torna a Elenco generale FAQ